Radix Unica

M I S S I O N

LogoNew

Individua nel suo nome “Radix Unica” la sua stessa ragione di essere: appartenenza all’unica radice umana.                                                                                     Tale valore si concretizza sia attraverso la conoscenza e l’apertura alle necessità dell’altro sia favorendo maggiori condizioni di “giustizia sociale”.

L’azione dell’Associazione è una tangibile risposta al bisogno percepito e reale di offrire alle persone fragili un ambiente relazionale, familiare ed abitativo a misura d’uomo.

Nata da una esperienza di vita concreta del fondatore con un ragazzo diversamente abile, l’Associazione orienta la sua attenzione primigenia ai disabili, quelli più soli ed istituzionalizzati, spesso dimenticati e pertanto avvertiti come ultimi.

L’Associazione si propone di svolgere non solo attività sociosanitarie ma anche assistenziali e culturali, utili alla diffusione dei valori di cui è portatrice mediante lo svolgimento di attività nei  settori di seguito indicati, da considerarsi come un “unicum” da sviluppare in sinergia ed equilibrio.

SETTORE DELLA FORMAZIONE E DELLO STUDIO

L’Associazione ha fra i suoi obiettivi quello di rafforzare e diffondere nella società e soprattutto tra i giovani un pensiero nuovo, una mentalità che si ispira alle tematiche fondanti e alla esperienza della Radix Unica che parlano di uguaglianza, di diritti, di protezione e di prevenzione che si rifanno a diverse dichiarazioni dell’OMS sulle persone fragili e delle Nazioni unite sui diritti umani.  Per questo organizza e promuove incontri, progetti culturali, corsi di formazione sia nelle scuole che in tutti gli ambienti al fine di raggiungere le finalità di cui sopra.

 SETTORE OPERATIVO

L’Associazione incentiva l’attività di volontariato presso le strutture dove i disabili sono ospitati, favorendo il contatto sociale. Nello stesso tempo intraprende azioni di sostegno nei confronti delle persone in difficoltà.

L’Associazione prevede la sviluppo di fattorie multi-modulari e/o di case alloggio, progetti innovativi che consentono la deistituzionalizzazione dei disabili, evitano l’isolamento e mantengono nello stesso tempo una protezione adeguata.

L’Associazione auspica anche la nascita dei “Centri prove di volo” che possono avere una molteplice valenza , ad esempio consentire alle persone fragili periodi di autonomia dalle famiglie potenziando le loro risorse oppure in casi particolari favorire un azione decompressiva o nei casi più lievi agevolare la massima autonomia.

 SETTORE NORMATIVO E DI GIUSTIZIA SOCIALE

L’Associazione sarebbe interessata alla nascita di un “osservatorio dei diritti degli ultimi e degli svantaggiati”.

L’Associazione favorisce la formazione di gruppi di approfondimento coadiuvati anche da professionisti della stessa area interessati alla tematica per proposte o modifiche di leggi, valutazioni di legalità costituzionale delle norme vigenti anche in relazione alla legislazione internazionale.

 SETTORE SCIENTIFICO E DELLA RICERCA

L’Associazione organizza  convegni, corsi di aggiornamento per il personale interessato ed inoltre ispira la produzione di articoli di stampa su riviste specializzate  promuovendo il tutto anche a livello mediatico attraverso strumenti digitali online (sito, social).